OrientaCento, la prima Fiera dell’Orientamento è stato un momento bellissimo. 50 laboratori e workshop, 1000 studenti coinvolti, il primo evento di questo tipo nella Provincia di Ferrara, tutto in centro storico. Davvero orgoglioso di aver organizzato tutto ciò. Grazie ad una visione, quella di cambiare il focus delle politiche giovanili del nostro territorio, e grazie ad un sistema di lavoro divenuto una garanzia di successo, con Centoform Formazione, AECA, il nostro InformaGiovani Di Cento e Associazione Ferfilò. Mettendo al centro il futuro dei ragazzi, il loro orientamento e il loro accesso al mercato del lavoro. Un risultato che sta dando i frutti: quasi 4000 colloqui in un anno, circa 300 visite per discutere di mobilità studentesca, circa 250 CV compilati e oltre 50.000€ attratti fra finanziamenti regionali ed europei sul tema.Continue reading

Share

Tante opportunità attendono i giovani del territorio, per aiutarli ad avvicinarsi al meglio al mondo del lavoro. Sono le iniziative che grazie al nostro Informagiovani, in collaborazione con Centoform, abbiamo organizzato a partire da lunedì 5 novembre, quando cinque importanti aziende del territorio si presenteranno in Sala Zarri spiegando quali profili professionali cerchino, quali competenze siano ritenute più utili per essere appetibili in un mercato del lavoro sempre più esigente e variegato, e come è possibile candidarsi con successo.
I relatori saranno i rappresentanti delle aziende: Gianni Negrini Salumi, Ceramica Sant’Agostino, ATG Italy, Solid Energy e VZ19. L’appuntamento è per lunedì 5 novembre, alle 20.45 presso la Sala Zarri del Palazzo del Governatore, a ingresso libero.

Continue reading

Share

Sabato 29 Settembre si è svolta la tavola rotonda ‘Scuola-lavoro-aziende 4.0: un contributo per orientare gli studenti e le famiglie’, in occasione della 26ª Giornata dei Maestri del Lavoro.

Questa è stata l’occasione per fare un breve resoconto delle tante cose che l’Amministrazione Comunale sta facendo nell’ambito delle politiche per la formazione e il lavoro, attraverso uno strumento concreto il servizio Informagiovani, gestito direttamente dall’Ente comunale a partire dal 2003 e che, negli ultimi due anni, è stato potenziato e rafforzato da una rete di collaborazioni e da nuove attività di grande rilevanza.

Continue reading

Share

Crediamo fortemente nel nostro InformaGiovani Di Cento, grazie ad alla responsabile del servizio Erika Bergamini e ad Enrico Taddia, della Associazione Ferfilò, che stanno svolgendo un grandissimo lavoro. In questo anno siamo riusciti a portare a finanziamento tre progetti sul nostro servizio di orientamento professionale del Comune di Cento, e grazie alla collaborazione con Centoform Formazione ora Cento è prima a livello nazionale con il progetto di Bus dell’Orientamento, che lo scorso anno ha portato gli studenti del nostro territorio a conoscere importanti realtà imprenditoriali. Continuiamo così.

Continue reading

Share

Il Comune di Cento ha siglato una convenzione per lo sviluppo di iniziative di orientamento al lavoro rivolte a persone fragili e vulnerabili con la società centese Centoform srl.

Lo scopo di questa convenzione è aumentare il numero di iniziative già promosse dal Comune di Cento attraverso l’Informagiovani, in collaborazione con Centoform e l’Associazione Ferfilò per avvicinare gli studenti delle scuole centesi al mondo del lavoro. A fine 2016, nell’ambito della settimana europea per l’orientamento, sono state realizzate visite guidate in aziende del territorio e incontri seminariali per avvicinare gli studenti delle scuole centesi al mondo del lavoro.

Visto il successo delle precedenti iniziative realizzate, che hanno riscontrato un alto gradimento da parte sia degli studenti e delle famiglie coinvolte, che delle scuole e delle aziende locali, abbiamo deciso di aumentare il livello di servizi forniti, cercando anche di diversificare l’utenza e andando così a rispondere anche alle esigenze dei meno giovani e di chi affronta situazioni particolari e meno fortunate.

In particolare, verranno organizzate sul territorio comunale iniziative di orientamento rivolte in particolare a gruppi di persone segnalate dal Comune appartenenti a categorie di utenza speciale con differenti forme di svantaggio e fragilità e verranno affiancare gli operatori dell’Informagiovani di Cento, con i quali già Centoform collabora per lo svolgimento di iniziative di orientamento, rispetto all’individuazione di opportunità formative e di inserimento lavorativo per persone fragili e vulnerabili che si rivolgono ai servizi.

Ringrazio Centoform per l’interesse e la disponibilità dimostrata nel volere sviluppare questa importante sinergia. Attraverso a questa convenzione, che non ha oneri per il Comune e anzi vuole essere propedeutica a aumentare le opportunità di attrazione di finanziamenti regionali per la formazione professionale, stimiamo di poter e garantire 80 ore di attività dedicate alle fasce più deboli della nostra popolazione nel corso del 2017: un ottimo risultato che testimonia come l’amministrazione comunale ritenga strategico facilitare l’accesso al mondo del lavoro per tutti i nostri concittadini, giovani e meno giovani.

Share

Cento è storicamente un polo scolastico, che attrae ragazzi dai comuni vicini di tutte tre le Provincie. Ora puntiamo a divenire polo di sviluppo di politiche di orientamento e formazione professionale. È l’obiettivo del mio mandato di Assessore alla Formazione Professionale, e a tal scopo inserirò un obiettivo specifico di istituzione di un tavolo territoriale di coordinamento su tali politiche all’interno del Documento Unico di Programmazione della nostra Amministrazione.Continue reading

Share