Cinque anni di grandissima crescita, un percorso con un obiettivo chiaro, e Cento è diventato un modello a livello provinciale e regionale in termini di messa in rete di istituzioni, professionisti, imprese, formatori e studenti.

L’Amministrazione Comunale ha voluto infatti potenziare in particolare l’azione dell’informagiovani – servizio che si rivolge a giovani dai 14 ai 34 anni – per quel che riguarda l’orientamento scolastico e professionale, ritenendo necessario un intervento, anche comunale, nelle politiche per il lavoro e la formazione delle giovani generazioni.

E grazie a questo, si sono rafforzati considerevolmente i rapporti con aziende e agenzie per il lavoro del territorio, che si rivolgono all’informagiovani per avere nominativi di giovani da impiegare in vari profili, sia attraverso tirocini che apprendistato. Dal 2016 al 2021 si sono finalizzate 32 assunzioni di giovani dai 19 ai 29 anni.Continue reading

Share

OrientaCento, la prima Fiera dell’Orientamento è stato un momento bellissimo. 50 laboratori e workshop, 1000 studenti coinvolti, il primo evento di questo tipo nella Provincia di Ferrara, tutto in centro storico. Davvero orgoglioso di aver organizzato tutto ciò. Grazie ad una visione, quella di cambiare il focus delle politiche giovanili del nostro territorio, e grazie ad un sistema di lavoro divenuto una garanzia di successo, con Centoform Formazione, AECA, il nostro InformaGiovani Di Cento e Associazione Ferfilò. Mettendo al centro il futuro dei ragazzi, il loro orientamento e il loro accesso al mercato del lavoro. Un risultato che sta dando i frutti: quasi 4000 colloqui in un anno, circa 300 visite per discutere di mobilità studentesca, circa 250 CV compilati e oltre 50.000€ attratti fra finanziamenti regionali ed europei sul tema.Continue reading

Share

Finanziato dalla Regione il progetto Pro.di.gy., ‘Professionalism and dynamism among the youth’, progetto  volto a incrementare la sinergia tra le competenze dei giovani e le richieste del mondo del lavoro.Un bel progetto che unisce Comune di Cento, Comune di San Giovanni in Persiceto, Centoform Formazione, Futura ed i nostri gemelli di Székesfehérvár per accoppiare le politiche attive di orientamento al lavoro con una ottica europea e di internazionalizzazione.Continue reading

Share

H.O.P.E., acronimo di Hopeful Open-minded Peers in Europe, è il progetto vincitore del bando regionale rivolto agli Istituti scolastici di II grado dell’Emilia-Romagna per lo svolgimento di attività a valenza internazionale.

La promozione delle politiche europee del Comune di Cento consiste anche nel supportare concretamente le istanze e le iniziative del territorio volte a incentivare la formazione di cittadini responsabili e consapevoli delle loro potenzialità, al fine di contribuire fattivamente alla costruzione di un’Europa partecipata. Un augurio ai giovani dei due istituti, che possano apprendere il massimo da questo inedito percorso formativo e diffondere a loro volta le proprie conoscenze, sia ai colleghi europei che centesi.

Continue reading

Share

Tante opportunità attendono i giovani del territorio, per aiutarli ad avvicinarsi al meglio al mondo del lavoro. Sono le iniziative che grazie al nostro Informagiovani, in collaborazione con Centoform, abbiamo organizzato a partire da lunedì 5 novembre, quando cinque importanti aziende del territorio si presenteranno in Sala Zarri spiegando quali profili professionali cerchino, quali competenze siano ritenute più utili per essere appetibili in un mercato del lavoro sempre più esigente e variegato, e come è possibile candidarsi con successo.
I relatori saranno i rappresentanti delle aziende: Gianni Negrini Salumi, Ceramica Sant’Agostino, ATG Italy, Solid Energy e VZ19. L’appuntamento è per lunedì 5 novembre, alle 20.45 presso la Sala Zarri del Palazzo del Governatore, a ingresso libero.

Continue reading

Share

Sabato 29 Settembre si è svolta la tavola rotonda ‘Scuola-lavoro-aziende 4.0: un contributo per orientare gli studenti e le famiglie’, in occasione della 26ª Giornata dei Maestri del Lavoro.

Questa è stata l’occasione per fare un breve resoconto delle tante cose che l’Amministrazione Comunale sta facendo nell’ambito delle politiche per la formazione e il lavoro, attraverso uno strumento concreto il servizio Informagiovani, gestito direttamente dall’Ente comunale a partire dal 2003 e che, negli ultimi due anni, è stato potenziato e rafforzato da una rete di collaborazioni e da nuove attività di grande rilevanza.

Continue reading

Share