Quella sul Referendum Costituzionale del 20-21 Settembre prossimo sta assumendo sempre più i grotteschi contorni di una campagna elettorale – l’ennesima – fatta di slogan, posizioni ideologiche ed aprioristiche e di sciatti calcoli contingenti sulla vita del Governo.

Voterò NO a questo Referendum, in maniera convinta, pur annoiato e stanco da un dibattito che davvero è di bassissimo livello.Continue reading

Share

È stato un grande onore e privilegio aver rappresentato anche quest’anno l’Amministrazione Comunale nelle celebrazioni di della Festa della Repubblica, in una cerimonia sobria e dai numeri ridotti per il particolare momento che stiamo vivendo.

Buon 02 Giugno, Viva l’Italia, viva la Repubblica, viva Cento.Continue reading

Share

E’ un 25 Aprile inconsueto, quello di quest’anno. #distantimauniti

Una giornata di Festa Nazionale, che ci vede commemorare la Liberazione del nostro Paese dalla guerra e dalla oppressione nazifascista, nell’occorrenza del 75esimo anniversario. Ma che ce lo fa fare incompiutamente, senza poter ritrovarci al cippo a commemorare come comunità un momento così solenne ed importante, in maniera molto semplice e sobria, come ci richiede il momento difficile che stiamo vivendo.Continue reading

Share

OrientaCento, la prima Fiera dell’Orientamento è stato un momento bellissimo. 50 laboratori e workshop, 1000 studenti coinvolti, il primo evento di questo tipo nella Provincia di Ferrara, tutto in centro storico. Davvero orgoglioso di aver organizzato tutto ciò. Grazie ad una visione, quella di cambiare il focus delle politiche giovanili del nostro territorio, e grazie ad un sistema di lavoro divenuto una garanzia di successo, con Centoform Formazione, AECA, il nostro InformaGiovani Di Cento e Associazione Ferfilò. Mettendo al centro il futuro dei ragazzi, il loro orientamento e il loro accesso al mercato del lavoro. Un risultato che sta dando i frutti: quasi 4000 colloqui in un anno, circa 300 visite per discutere di mobilità studentesca, circa 250 CV compilati e oltre 50.000€ attratti fra finanziamenti regionali ed europei sul tema.Continue reading

Share

Con grandissimo piacere, abbiamo ricevuto la notizia che Cento è tra le 23 reti europee finanziate dal programma europeo Urbact III sulle 62 domande presentate. Il progetto ‘Cittadini attivi: la partecipazione dei cittadini nelle piccole e medie città’ (‘Active Citizens’) mette in rete le 8 città europee di Agen (Francia), Santa Maria de Feira (Portogallo), Hradec Králové (Repubblica ceca), Tartu (Estonia), Bistrita (Romania), Saint-Quentin (Francia), Dinslaken (Germania), oltre a Cento.
Obiettivo di ‘Active Citizens’ è mettere a punto nuove modalità di partecipazione attiva dei cittadini, una partecipazione quanto più trasversale e accessibile anche tramite gli strumenti digitali.
Al fine di ripensare e migliorare nel suo complesso la governance urbana, le 8 città si troveranno a condividere le proprie esperienze in tema di partecipazione civica e a interrogarsi su nuove possibili forme di cooperazione tra il singolo cittadino, l’amministrazione pubblica e il politico.

Continue reading

Share