Politiche giovanili, formazione professionale e lavoro: il modello Cento è un percorso in forte crescita

Cinque anni di grandissima crescita, un percorso con un obiettivo chiaro, e Cento è diventato un modello a livello provinciale e regionale in termini di messa in rete di istituzioni, professionisti, imprese, formatori e studenti.

L’Amministrazione Comunale ha voluto infatti potenziare in particolare l’azione dell’informagiovani – servizio che si rivolge a giovani dai 14 ai 34 anni – per quel che riguarda l’orientamento scolastico e professionale, ritenendo necessario un intervento, anche comunale, nelle politiche per il lavoro e la formazione delle giovani generazioni.

E grazie a questo, si sono rafforzati considerevolmente i rapporti con aziende e agenzie per il lavoro del territorio, che si rivolgono all’informagiovani per avere nominativi di giovani da impiegare in vari profili, sia attraverso tirocini che apprendistato. Dal 2016 al 2021 si sono finalizzate 32 assunzioni di giovani dai 19 ai 29 anni.

L’attività dell’informagiovani si sviluppa sia attraverso uno sportello, aperto tre giorni a settimana, sia con progetti di orientamento nelle scuole del territorio, a cui si affiancano iniziative di pro working come seminari, conferenze e visite guidate nelle aziende del territorio.

L’orientamento realizzato nelle scuole non riguarda soltanto gli studenti ma anche docenti e genitori, per un intervento a 360° nel percorso di scelta e affiancamento dei ragazzi.

Nei cinque anni di mandato (2016-21) si sono potenziate tutte queste attività grazie  al progetto “Informagiovani Plus”, finanziato inizialmente dalla Regione Emilia Romagna poi implementato dall’Amministrazione, con uno sguardo anche all’Europa. Il progetto è realizzato in convenzione con l’Associazione Ferfilò (ora Bangherang).

Il fatto che ogni anno l’utenza del servizio aumenti considerevolmente, significa che la scelta di puntare su uno sportello che affianchi i giovani nelle loro scelte di vita e che risolva le incertezze portate dall’età, è indubbiamente vincente.

Progetti regionali/europei finanziati e realizzati al 15/04/2021

  1. Progetto “Informagiovani Plus” = 000 euro da RER (Pro working e mobilità europea)
  2. Progetto “VETBUS” = 7450 euro da Erasmus + (Scambio di buone prassi sull’orientamento con Norvegia, Spagna, Polonia e Romania)
  3. Progetto “Ponti Internazionali” = 4500 euro da RER (Rafforzamento politiche giovanili e Cittadinanza Europea con Macedonia e Croazia)
  4. Progetto “Eurovision: costruiamo una nuova immagine di Europa partendo dal punto di vista delle giovani generazioni” = 000 euro da RER (Potenziamento Informagiovani nella promozione della Cittadinanza Europea e supporto a due Istituti Secondari di Secondo Grado di Cento alla partecipazione al Model European Parliament). *Svolto in collaborazione con servizio Politiche europee
  5. Progetto “Prodigy: Professionalism and dynamism among the youth’ = 7000 euro da RER (Incrementare la sinergia tra le competenze dei giovani e le richieste del mondo del lavoro: inviati 2 giovani a svolgere tirocinio in Azienda Multinazionale di Szekesfehervar (Ungheria). *Svolto in collaborazione con servizio Politiche europee

Adesioni a Reti nazionali ed europee 2016-21

  1. Adesione alla European Vocational Skills Week
  2. Adesione alla Rete Eurodesk della Regione Emilia Romagna
  3. Adesione al Coordinamento provinciale degli Informagiovani
  4. Partecipazione all’Erasmus Day
  5. Partecipazione al Festival della Cultura Tecnica
  6. Adesione a CO-TRAIN: rete territoriale per lo sviluppo della cultura tecnica

Eventi in collaborazione con gli Istituti Scolastici del territorio

04-05/10/2019: realizzata la 1° Fiera dell’Orientamento di Cento “OrientaCento”, che ha visto coinvolti 1000 studenti in circa 80 laboratori e conferenze. Il centro storico è stato animato per due giorni da tanti giovani che hanno potuto confrontarsi con università, enti di formazione, aziende, enti pubblici, sul loro futuro.

9-10-11/11/2020: realizzata la 2° Fiera dell’Orientamento di Cento “OrientaCento”, completamente in modalità online a causa della pandemia da Covid-19. Coinvolti 3000 studenti delle classi IV e V superiori di Cento e Ferrara.

Conferenze dedicate ai giovani:

  1. Conferenza “Il Mondo in pillole” organizzata per dar voce a giovani con esperienza di mobilità all’estero.
  2. Conferenza “Lavorare nel marketing” organizzata per approfondire una tematica di interesse per molti studenti di varie discipline.
  3. Convegno ‘La scuola, il lavoro e le aziende del futuro 4.0’ in collaborazione con Maestri del Lavoro di Ferrara.
  4. Giovani e Lavoro. Le aziende si presentano (4 edizioni): incontri tra le principali aziende operati sul territorio e giovani diplomandi e laureandi, per conoscere i profili più richiesti e le modalità di candidatura.
  5. “Lavoro: istruzioni per l’uso”: iniziativa organizzata insieme a “Gi Group” per fornire ai giovani strumenti utili nella ricerca attiva del lavoro.

Corsi organizzati direttamente dall’Informagiovani:

  • Corso “Diventa operatore della didattica” organizzato in collaborazione con l’Associazione “Gli Amici del Gigante” per fornire competenze utili e aggiornate a educatori e profili umanistici.
  • Corsi di cucina: grazie al contributo della LR 41/97 sono stati organizzati 3 corsi di cucina gratuiti per giovani residenti nel Comune di Cento

Progetti di orientamento a studenti, docenti e genitori

  • 120 incontri nelle classi V superiori per un totale di 2640 studenti
  • 8 incontri con un totale di 110 docenti referenti dell’orientamento in entrata/uscita
  • 18 incontri con genitori di studenti in uscita dalla Scuola Secondaria di 2° per un totale di 980 genitori

Nel biennio 2020/21 il servizio si è dovuto confrontare con la pandemia pertanto non si sono potute organizzare iniziative pubbliche in presenza, ma si è garantita la costante apertura al pubblico anche durante il lockdown in modalità “a distanza”, così come i progetti didattici e gli incontri con i genitori e docenti si sono comunque realizzati.

 

 

 

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *